Nicht kategorisiert

Il respiro è la vita

* da Erika Stolze *

Nel 1989 un’intervista con Ilse Middendorf (1) è apparsa nella rivista “Pierrot” con il titolo “Atem ist Leben (Il respiro è la vita)”. In quel periodo io stessa insieme a Heidi Hoffmann andai dalla nota terapista della respirazione nel suo istituto a Berlino, munite di un apparecchio di registrazione e di una macchina fotografica. Il contenuto dell’intervista mi sembra più attuale oggi che mai. A quel tempo Ilse Middendorf aveva appena compiuto 80 anni. Ce lo disse:

“Trovo che il respiro aiuta ad invecchiare volentieri, perché non si diminuisce. La forza fisica diventa un po’ meno, ma la forza vitale in quanto tale aumenta. La “vita dell’anima” diventa più forte ed ampia e così anche quella spirituale. Sento che mi sto ancora dispiegando completamente”.

In questo contesto, vorrei far notare l’effetto delle mascherine di respirazione e i danni che possono causare se indossate quotidianamente per un lungo periodo di tempo. Figurativamente, si potrebbe dire che con la mascherina non solo il respiro fisico, ma anche la percezione e la consapevolezza sono ostacolati. L’aspirazione e l’espirazione non possono più muoversi liberamente. L’effetto nocivo colpisce non solo il corpo fisico, ma anche la consapevolezza e lo svolgimento della nostra natura spirituale.

Questo video di Ilse Middendorf, presumibilmente registrato poco prima della sua morte all’età di 99 anni, può dare una vivida impressione della natura olistica del suo approccio al lavoro con il respiro. Il video è disponibile in tedesco, inglese e spagnolo, purtroppo non in italiano. : Ilse Middendorf “Atem – Stimme der Seele” Eine Studie über den Erfahrbaren Atem di Gerd Conradt (4:01min).

Erika Stolze

(1) Ilse Middendorf (1909 – 2009) è stata una terapeuta tedesca della respirazione e fondatrice di una terapia di respiro che lei stessa ha chiamato “Erfahrbarer Atem” (Respiro esperienziale).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.