Nicht kategorisiert

La Mascherata

Questo argomento è altamente esplosivo, in quanto minaccia di dividerci in due campi. Probabilmente non c’è nessuno che non soffra sotto la maschera, soprattutto quando è per lunghi periodi di tempo, per esempio al lavoro. Il suo significato era ed è in dubbio, fin dall’inizio. Molti indossano la maschera in modo dimostrativo, perché “è per la protezione degli altri” (!) chi non la tiene così diventa automaticamente egoista. Ora che ovviamente non c’è più un aggressore invisibile in luoghi possibili o impossibili, indossare la maschera con obbedienza aggiunge un’altra sensazione di tormento: sapere che è assurdo e che si potrebbe effettivamente togliere la maschera ora.

Non so come ti senti attualmente quando indossi la maschera. Io stesso lo trovo umiliante, o in altre parole detto addirittura degradante. Anche se so che si tratta di una pazzia e che indossare la maschera tormenta me e gli altri, non ho il coraggio di tenere fede ai miei sentimenti e agire di conseguenza. Più che la mancanza d’aria, soffro ora dell’impressione di una partecipazione involontaria a un’enorme menzogna. Cosa ne pensi?

Christine Richter

acquerello di Anna Mansi

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.